Menu Chiudi

Il piccolo programmatore di Minecraft

Condividi questo articolo:

Il piccolo programmatore di Minecraft: Un Bambino di 11 Anni, Samuele, alias SamuMac, programma Minigiochi con i Command Block.

Minecraft, il popolare gioco sandbox che ha catturato l’immaginazione di milioni di giocatori in tutto il mondo, ha dimostrato ancora una volta di essere un terreno fertile per la creatività e l’ingegnosità. In questo affascinante racconto, esploreremo la storia di SamuMac, un bambino di 11 anni che ha superato le aspettative e dimostrato di essere un vero genio della programmazione all’interno del mondo di Minecraft.

La nostra storia ha inizio con Samuele, un bambino di undici anni appassionato di Minecraft fin dai suoi primi giorni di gioco. Fin da giovane, Samuele è stato affascinato dall’idea di creare e personalizzare il suo mondo virtuale. Tuttavia, ciò che ha reso Samuele unico è stata la sua dedizione a imparare qualcosa di più avanzato: la programmazione attraverso i command block di Minecraft.

Per coloro che non sono familiarizzati, i command block sono strumenti avanzati all’interno di Minecraft che consentono ai giocatori di eseguire comandi e script personalizzati. La loro utilità è estremamente ampia, spaziando dalla creazione di strutture automatiche all’implementazione di minigiochi complessi.

La passione di SamuMac per la programmazione è nata quando ha scoperto il vasto mondo dei command block. Utilizzando risorse online, tutorial e la sua ingegnosità innata, ha iniziato a sperimentare con semplici comandi e a capire le basi della programmazione all’interno del gioco.

Il vero punto di svolta è arrivato quando già a 7 anni SamuMac ha deciso di creare il suo minigioco personalizzato. In questo video vediamo che è riuscito a ideare un avvincente gioco di parkour, sumo, lotta libera, caccia al tesoro all’interno di Minecraft, completo di regole, checkpoint e punteggi. La passione di SamuMac è stata apprezzata anche da Kendal, uno youtuber molto conosciuto, che su Instagram gli ha inviato anche un messaggio audio personalizzato.

La storia di SamuMac dimostra che l’età non è un limite quando si tratta di esplorare nuove frontiere nella programmazione e nella creatività digitale. Minecraft, con i suoi command block, ha fornito a questo giovane programmatore una piattaforma per esprimere la sua inventiva, ispirando altri giocatori a seguire le sue orme. La storia di SamuMac è un inno alla passione, alla dedizione e all’innovazione, che ci ricorda che il mondo digitale offre opportunità incredibili per coloro che sono disposti a esplorarle.

Samuele è appassionato anche di video, ha il suo canale YouTube e ama montare i suoi video utilizzando anche sistemi multicamera! Buona visione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *